SPS Italia 2017

Tecnologie per l'Automazione Elettrica - Sistemi e Componenti

Parma, 23-25 Maggio 2017

Padiglione 5 ,Stand F020/024, G020/024

Nuovo layout espositivo

Siemens rinnova la sua presenza a SPS IPC Drives Italia 2017 con un portfolio integrato di soluzioni di automazione e software industriale per gestire e ottimizzare tutta la catena di creazione del valore.

Il focus di Siemens è rivolto da un lato alla proposta di soluzioni complete per facilitare l’evoluzione delle piccole e medie imprese nel contesto dell’Industria 4.0, dall’altro alla messa in rete di grandi stabilimenti produttivi grazie all’expertise in Industrial Network e Digital Enterprise Software Suite nell’ambito dello sviluppo dell’Internet of Things (IoT) e del cloud computing.

In mostra la famiglia Simatic, con Simatic S7-1500 adatto ad applicazioni innovative di media e alta complessità e caratterizzato da elevata flessibilità, efficienza e performance, e con la gamma fail safe di Simatic S7-1200; la famiglia di dispositivi di sicurezza in logica configurabile Sirius 3SK, che costituiscono l’elemento centrale delle funzioni di sicurezza e realizzano l’interfacciamento elettrico e la logica tra sensori e attuatori; la rinnovata famiglia di azionamenti Sinamics che, con Sinamics S210 progettato specificamente per l’utilizzo con i motori di nuova concezione Simotics S-1FK2 è in grado di garantire un nuovo sistema di servo azionamento in cinque classi con potenze da 50 a 750W; fino al sistema Simotion in grado di gestire in multitasking sia le più complesse esigenze di motion control, sia le funzioni di logica legate all’automazione della macchina. Il tutto perfettamente integrabile in Totally Integrated Automation Portal, che rende la configurazione e la messa in servizio più semplici e immediate.

La piattaforma di controllo distribuito Simatic PCS 7, presenta la nuova versione 9.0 con le sue novità.

Il nuovo sistema di I/O distribuito Simatic ET 200SP HA ha un design compatto ed è specificamente studiato per soddisfare le esigenze dell’industria di processo.
Simatic Compact Field Unit (CFU) consente di  integrare agevolmente in Profinet  la strumentazione in campo,  per rendere la produzione più flessibile, sicura ed efficiente.

La nuova CPU 410 E (Entry level) è pensata per piccole applicazioni. E’ disponibile in versione standard, ma anche ridondata e per applicazioni di sicurezza. La versione 9.0 di Simatic PCS 7 è inoltre dotata di numerose innovazioni software.
Queste includono una messa in servizio e una gestione ancora più efficiente dei dispositivi di campo, grazie all'ausilio di Simatic PDM (Process Device Manager).


Se veramente vuoi fare la differenza, lavora con noi!

Presso il nostro stand troverai anche un referente HR disponibile a rispondere alle tue domande sulle opportunità di lavoro.

Porta con te il tuo curriculum!


27/04/2017