Modello Organizzativo

Siemens S.p.A., al fine di assicurare le migliori condizioni di correttezza e di trasparenza nella conduzione degli affari e delle attività aziendali, unitamente all'adozione del Codice Etico, ha ritenuto conforme alle proprie politiche aziendali procedere all'adozione di un Modello Organizzativo in linea con le prescrizioni del Decreto Legislativo 231/2001*. Il Modello adottato è stato definito sulla base delle Linee Guida emanate da Confindustria.

Questa iniziativa è stata assunta nella convinzione che l'adozione di tale Modello possa costituire un valido strumento di sensibilizzazione nei confronti di tutti i dipendenti della Società e di tutti gli altri soggetti a diverso titolo cointeressati (Clienti, Fornitori, Partners, Collaboratori a diverso titolo), affinché seguano, nell'espletamento delle proprie attività, comportamenti corretti e lineari in modo da prevenire il rischio di commissione di reati.

(*) Il D.Lgs. 231/2001 disciplina la responsabilità amministrativa delle società per reati commessi da soggetti apicali o da dipendenti o collaboratori nell'interesse o a vantaggio della società stessa, a norma dell'art. 11 della Legge 29 settembre 2000, n. 300.