Global Enterprise Project

Un progetto di educazione imprenditoriale per le scuole superiori

Global Enterprise Project

Prepararsi al mondo del domani

In un contesto globale che vede una rapida e continua mutazione nella società e nel modo di vivere, oggi più che mai, le scuole sono chiamate a stare al passo coi tempi, comprendendo le logiche e i meccanismi del mondo del business e sviluppando quelle competenze trasversali (soft skills) richieste dalla moderna economia.

A loro si rivolge il Global Enterprise Project (GEP), un’iniziativa di carattere europeo, sviluppata da Junior Achievement in collaborazione con European Schoolnet, rete europea a cui partecipano 31 Ministri dell’Istruzione degli Stati Membri, ed European Round Table of Industrialists (ERT), di cui Siemens fa parte, che stimola negli studenti il desiderio di conoscere e capire i meccanismi del mondo del business.

“Preparare le future generazioni a vivere nel contesto lavorativo è parte rilevante della responsabilità sociale di Siemens che intende contribuire allo sviluppo di un futuro sostenibile per i giovani che rappresentano il nostro domani. Per questa ragione riteniamo cruciale una stretta collaborazione tra il mondo scolastico e quello del lavoro, - dichiara Liliana Gorla, Direttore Risorse Umane di Siemens Italia -. Accrescere nei giovani una mentalità aperta e curiosa, un approccio imprenditoriale - in cui ciò che conta è farsi domande, cercare risposte e tentare soluzioni -, può favorire il giusto metodo per affrontare le sfide di oggi e di domani”.


Sperimentare la creazione d'impresa

Sperimentare la creazione d'impresa 

Il progetto consente agli studenti di sperimentare la creazione d’impresa, attraverso l’ideazione di un prodotto o un servizio originale e commercializzabile e la sua concreta realizzazione.

L’obiettivo è aiutarli a fare scelte consapevoli quando affronteranno il mondo del lavoro, e contribuire ad una formazione coerente con il contesto internazionale che stimoli percorsi tecnico-scientifici utili ai futuri business.

Dipendenti Siemens come "volontari" e "esperti"

Dipendenti Siemens come "volontari" e "esperti"

Il progetto prevede che alcuni professionisti di Siemens si mettano a disposizione per una serie di interventi nelle scuole, facendo sperimentare agli studenti metodi e dinamiche aziendali.

La figura dell’ esperto d’azienda è rilevante per la buona riuscita del progetto: e' un dipendente Siemens che, come volontario, dedica alcune ore del suo tempo lavorativo agli studenti, affiancandoli come consulente e mentore, e condividendo con loro la propria esperienza.

Imparare facendo

Imparare facendo

L’esperienza si completa di due fasi cruciali:

  • Fase 1: Nella prima fase vengono svolte alcune lezioni in aula che approfondiscono alcune tematiche di imprenditorialità con un focus all’internazionalizzazione e alla globalizzazione, grazie alla figura dell’esperto d’azienda.

  • Fase 2: Nella seconda fase gli studenti, suddivisi in squadre, sono chiamati a elaborare una soluzione innovativa e sostenibile a una problematica di tipo aziendale, precedentemente scelta da esperti del settore, e saranno valutati da una giuria.