Le soluzioni Siemens per l'industira della carta

Cellulosa (produzione chimica)

Quando la cellulosa è in fase di produzione, le fibre sono purificate eliminando completamente la lignina. Al fine di raggiungere questo obiettivo, i trucioli di legno sono "cucinati" con una soluzione chimica e poi lavati e sbiancati. In sostanza, vi sono due diversi metodi di produzione della cellulosa: quello che utilizza il solfato e quello che utlizza la sulfite, a seconda delle esigenze del prodotto finale. La resa è di circa il 50%. La cellulosa ottenuta in questo modo ha una elevata lucentezza ed è priva di lignina. Per la produzione di cellulosa, è obbligatorio l'utilizzo di una grande quantità di energia. La lignina chimicamente recuperata e altra sostanze residue possono essere convertiti in " energia verde" nella caldaia a recupero.



La nostra offerta

Il vapore generato viene usato per azionare le turbine che forniscono energia elettrica che viene distribuita e monitorata nel corso del processo con l'aiuto delle soluzioni SIPAPERCIS . Le eventuali eccedenze di energia elettrica servono per alimentare la rete elettrica pubblica. Le numerose pompe, i ventilatori e gli agitatori sono alimentati dagli azionamenti SIPAPERCIS e i singoli processi sono ottimizzati con le soluzioni APC. Le soluzioni MES di SIPAPERCIS servono per identificare i parametri di riferimento al fine di specificare gli indicatori di performance chiave (KPI) e quindi di ottimizzare la produzione. Le speciali caratteristiche del trattamento nelle soluzioni SIPAPERCIS sono utilizzati per conformarsi alle normative ambientali vigenti relative all'acqua utilizzata nei processi