Le soluzioni Siemens per l'industria della carta

Disincrostazione

La disinchiostrazione è un processo chimico e fisico per la rimozione di inchiostri da stampa e di altri pigmenti contenuti nella carta riciclata.   Il processo implica l'uso di varie sostanze chimiche e tecniche di galleggiamento.



La nostra offerta

SIPAPERCIS DIP utilizzato da Siemens include soluzioni di Controllo Avanzato del Processo (APC) proprio per ottimizzare l'uso delle sostanze chimiche, dell'elettricità, delle acque e anche del rendimento delle fibre, al fine di garantire che il grado di bianco voluto sia raggiunto con costi di produzione il più bassi possibile. Gli azionamenti SIPAPERCIS sono usati sia per la produzione di cellulosa, che per la macinazione, che per il pompaggio. Con le nostre soluzioni di automazione SIPAPERCIS DCS, l'intero processo è reso trasparente e mantenuto entro il range operativo ottimale attraverso l'efficiente sistema di controllo. Inoltre mediante le soluzioni APC sopraindicate, Siemens sosteniene il concetto di risparmio energetico e le soluzioni relative al trattamento delle acque e contribuisce a ridurre gli impatti ambientali. L'obiettivo è quello di realizzare i necessari livelli di qualità e, allo stesso tempo, di utilizzare quantità di acqua, di energia e di sostanze chimiche ottimali. Durante il processo di disinchiostrazione, è infatti indispensabile mantenere al minimo il carico ambientale.